GREEN E SOSTENIBILITA’

Romagna Vending sceglie di rispettare la natura andando incontro alle nuove direttive europee sulla plastica monouso!

 

SCOPRI IL RIVENDING!

 

Quasi il 95% della plastica dispersa negli oceani e nei mari è portato da 10 grandi fiumi asiatici e africani. In Europa la quantità di plastica usata per produrre piatti e posate monouso è lo 0,6% di quella usata per tutto il packaging plastico. Sarebbe quindi minimo l’impatto sul problema dato dalla proibizione di posate e piatti in plastica, che peraltro sarebbero almeno in parte sostituiti da altri oggetti monouso.

 

La colpa è soprattutto della cattiva educazione

La Direttiva Europea sulla Plastica Monouso che presto verrà attuata limiterà sensibilmente la possibilità di utilizzare plastica nel settore del Vending:

 

  • Dal 2021 messa al bando di alcuni prodotti tra cui piatti, posate, cannucce, mescolatori e contenitori per alimenti e per bevande in polistirolo espanso.
  • Dal 2026 riduzione di consumo per quanto riguarda bicchieri e contenitori per alimenti in plastica.

 

Questo genera delle problematiche nel nostro settore:

 

  • Non sostituibilità dei prodotti
  • Necessità di garantire la sicurezzza alimentare
  • Progetto “Plastic free challenge”
  • Ordinanze “Plastic free” amministrazioni locali

 

La soluzione? -> RIVENDING
  • EDUCAZIONE AL RICICLO
  • ECONOMIA CIRCOLARE

 

  • A fianco al distributore automatico viene posizionato uno speciale contenitore che presenta fori grandi quanto il diametro dei bicchieri, oltre a un foro per le palette.
  • Tubi rigidi presenti al suo interno accompagnano la caduta dei bicchieri favorendone l’impilamento uno dentro l’altro. Il volume di bicchieri si riduce di oltre il 150%.
  • Il contenitore RiVending ha al suo interno un sacchetto verde e blu e viene ritirato dalla stessa società che gestisce i rifiuti insieme alla raccolta differenziata della plastica, dopo una semplice selezione dei sacchi, è in grado di conferirli direttamente a COREPLA che li avvia direttamente al riciclo.